News ed Eventi

SESA Spa – SESA Este – Padre Luciano e Werner Zanardi raccontano come il corretto conferimento dei rifiuti possono aiutare donne in difficoltà all’interno della serra gestita dalla Cooperativa Montericco

S.E.S.A. Spa: la corretta raccolta dei rifiuti può avere diverse finalità sociali

SESA Este si impegna in attività sociali appoggiando organizzazioni no profit nell’ottica di sensibilizzare la popolazione sul corretto conferimento dei rifiuti. Fra queste organizzazioni che si impegnano ad aiutare chi ha una vita meno facile di altri, troviamo la Cooperativa Montericco guidata da Padre Luciano Massarotto.

Questa cooperativa, gestita da francescani, supporta l’inserimento lavorativo di persone che si ritrovano, in qualche maniera, svantaggiate. SESA Spa collabora con Padre Luciano da circa dieci anni, l’azienda ha infatti donato alla cooperativa una serra nelle vicinanze dell’impianto di smaltimento dei rifiuti. È proprio tale vicinanza che rende possibile questa proficua collaborazione che ha molteplici scopi, come ci spiegano Padre Luciano e Werner Zanardi, tecnico di SESA.

Primo fra tutti quello di aiutare delle giovani donne che hanno problemi di inserimento nel mondo del lavoro addirittura tre volte tanto rispetto agli uomini. La serra, coordinata dai frati francescani, vuole far ritrovare una vita dignitosa a queste donne, molte anche con figli. Queste giovani imparano a coltivare piante e fiori che poi, sempre grazie al supporto di SESA Este, vendono così da guadagnare uno stipendio. Si tratta di un modo per poter accrescere le proprie competenze e immettersi quindi nel mondo del lavoro con alle spalle un’esperienza lavorativa concreta.

Tutto ciò grazie all’aiuto di SESA Spa che fornisce alla serra elettricità, calore e acqua derivanti dalla trasformazione all’interno degli impianti dell’azienda del rifiuto dell’umido. Si tratta di un apporto fondamentale che permette di diminuire i costi delle produzioni lavorate dalla cooperativa.

SESA Spa – SESA Este – Padre Luciano e Werner Zanardi raccontano come il corretto conferimento dei rifiuti possono aiutare donne in difficoltà all’interno della serra gestita dalla Cooperativa Montericco

SESA Este e l’importanza del corretto conferimento dei rifiuti

Il secondo scopo di questa iniziativa sta molto a cuore all’azienda estense: si tratta della sensibilizzazione verso una buona raccolta differenziata. In questo periodo, con l’avvicinarsi del Natale, la cooperativa sta coltivando migliaia di Stelle di Natale, un loro fiore all’occhiello. Queste piantine sono destinate alla vendita e SESA Este procura una parte della clientela, come ci racconta Padre Luciano.

“Per esempio adesso stiamo preparando 40mila piccole stelle di Natale, che andranno ai ragazzi delle scuole, confezionate insieme ad un biglietto dell’azienda che spiegherà come, facendo bene la raccolta differenziata, l’umido si trasformi in compost, acqua, calore, luce e lavoro per le donne di una cooperativa sociale.”

Il pensiero di SESA Spa è davvero lungimirante perché capisce bene l’importanza di parlare ai giovani. Sono loro il futuro e la missione è di fare diventare la buona raccolta differenziata una prassi comune. Solo così si potrà sfruttare al massimo, per esempio, la raccolta dell’umido dal quale si possono ricavare molteplici risorse. Dal compost, l’ammendante per la coltivazione dei campi, ai biogas come il biometano per alimentare macchine e camion, fino all’elettricità per sviluppare anche calore.

Torna su